Home Comunicazione e Stampa News e Comunicati Stampa GIORNATA NAZIONALE DELLA PSICO-ONCOLOGIA
GIORNATA NAZIONALE DELLA PSICO-ONCOLOGIA PDF Stampa E-mail

Il giorno 22 settembre 2017 si svolgerà presso l’Aula Crucitti della Fondazione un Convegno accreditato ECM dal titolo “La bellezza che cura. La psico-oncologia e l’umanizzazione delle cure”.

All’evento sono stati attribuiti n.3,7 crediti ECM per  le seguenti figure professionali: Medico chirurgo, Psicologo, Infermiere, Ostetrica. L’iscrizione al Convegno è gratuita ed avverrà mediante l’invio della scheda di iscrizione allegata, via fax al numero: 0874.312730 o via mail all’indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
Nonostante le cure contro il cancro costantemente diventino sempre meno invasive e più efficaci, sia in termini di curabilità che di sopravvivenza, i “segni” che lasciano sul corpo sono comunque presenti, 
diventando un rimando continuo alla condizione di malato e impattando negativamente sulla sfera psicologica e sociale delle persone in cura. Ciò è molto evidente per le donne che si sentono più colpite nella loro identità femminile: infatti sentimenti d’insicurezza e di imbarazzo, legati al proprio corpo, sono più frequenti nel sesso femminile. 
Nell’ambito dei progetti sull’Umanizzazione delle Cure, che mettono al centro i bisogni e la qualità di vita della persona malata, la Comunità Scientifica a livello Internazionale ha riconosciuto l’efficacia dei trattamenti estetici come aiuto alle persone, in tutto il percorso terapeutico fino alle cure palliative. Essi infatti favoriscono il benessere psicologico legato al mantenimento del proprio aspetto fisico, facilitando la conservazione del proprio stile di vita e delle proprie relazioni a livello familiare e sociale. Aiutare i pazienti a “sentirsi bene” guardandosi allo specchio è una vera e propria terapia che può generare fiducia ed energie positive per affrontare il percorso di cure. E’ necessario che i trattamenti estetici in Oncologia vengano effettuati da operatori qualificati e formati in questo campo specifico. Tali trattamenti sono fondati su principi medico-scientifici e nascono da una strettissima sinergia tra le professioni sanitarie e quelle del benessere estetico. Nel corso dell’evento saranno trattate dalle Estetiste APEO (Associazione Professionale di Estetica Oncologica) alcune pazienti della Fondazione Giovanni Paolo II che a fine lavori daranno il loro feed-back sull’esperienza. Il Servizio di Psico-Oncologia della Fondazione “Giovanni Paolo II” si è fatto promotore della costituzione di un servizio di Estetiste, adeguatamente formate, presso il DH dell’Ospedale. Tale iniziativa è realizzata anche con il contributo e la collaborazione dell’Associazione IRIS – ONLUS.

 PROGRAMMA:
CORSO LA BELLEZZA CHE CURA

 SCHEDA DI ISCRIZIONE: 
SCHEDA ISCRIZIONE CORSO 22 SETTEMBRE 2017