Home Comunicazione e Stampa News e Comunicati Stampa LA MOLISANA E LA FONDAZIONE GIOVANNI PAOLO II PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE
LA MOLISANA E LA FONDAZIONE GIOVANNI PAOLO II PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE PDF Stampa E-mail

Nonostante ormai siano proiettate nell’era della digitalizzazione 4.0, in cui la macchina prende sempre più il sopravvento sull’uomo, le aziende di oggi tendono a concentrarsi in maniera decisa sull’individuo e sul suo benessere


“Nonostante ormai siano proiettate nell’era della digitalizzazione 4.0, in cui la macchina prende sempre più il sopravvento sull’uomo, le aziende di oggi tendono a concentrarsi in maniera decisa sull’individuo e sul suo benessere. L’ambiente lavorativo, infatti, sta vivendo un cambiamento epocale con ritmi sempre più accelerati per rispondere alla richiesta di competitività sempre maggiore del mercato, schiacciando l’individuo. Per questo il mondo del lavoro è chiamato, oggi, a promuovere e tutelare la salute e il benessere del lavoratore salvaguardando e migliorando, di conseguenza, la produttività”.Con queste parole la responsabile marketing del pastificio La Molisana S.p.A. dott.ssa Rossella Ferro ha introdotto il progetto “Cura et labora” promosso in tandem con la Fondazione Giovanni Paolo II di Campobasso. Un progetto che vedrà l’azienda cittadina impegnata in un programma di controlli e di screening per i dipendenti effettuati direttamente in azienda da parte di personale specializzato messo a disposizione dall’importante struttura sanitaria regionale per migliorare la percezione del posto di lavoro come luogo in cui potersi prendere cura di sé e fare prevenzione sensibilizzando i dipendenti ad uno stile di vita sano e regolare attraverso una serie di incontri incentrati sull’alimentazione e la promozione dell’attività fisica.“135 unità lavorative – ha spiegato la dott.ssa Patrizia Oriente, responsabile risorse umane La Molisana – comprese tra i 19 e i 60 anni di età, di cui 80 hanno già confermato la propria disponibilità ad aderire al progetto, daranno il via a questa serie di incontri in azienda in cui verranno effettuati esami del sangue per una prima visione dello stato di salute, per passare poi ad esami più approfonditi legati alla prevenzione cardiovascolare e oncologica. In quest’ottica si inserisce la Certificazione Etica per le aziende ricevuta da La Molisana, riconosciuta per l’impegno profuso per la salute e la sicurezza sul lavoro”. “La Fondazione di Ricerca e Cura Giovanni Paolo II (no profit) è un ospedale d’eccellenza per l’oncologia, le malattie cardiovascolari e la medicina specialistica – ha affermato il Direttore Generale Mario Zappia -. La molisanità e il sociale sono i fondamenti ai quali ci ispiriamo. Per questo siamo al fianco de La Molisana, che tra le aziende è quella che meglio incarna la bellezza di questa terra anche all’estero, in questo progetto al quale partecipiamo con le nostre professionalità offrendo prestazioni che siano eccellenti in termini di efficacia, appropriatezza, equità, sicurezza, tempestività, efficienza ed accessibilità”.